📢ROUTINE ANTICELLULITE📢

Eccoci giunti al primo post di approfondimento su un argomento scelto dai vostri “likes” nel post del sondaggio sul nostro gruppo Facebook (ISCRIVITI QUI!).
Non mi sorprende che la maggioranza di voi votanti abbia a cuore questo argomento più di ogni altro: è un cruccio comune a molte di noi. Ma partiamo da un presupposto base: c’entra molto la genetica, o meglio la predisposizione naturale del nostro corpo a manifestare questo inestetismo.
Un’altra cosa su cui mi vorrei soffermare prima di cominciare riguarda una pubblicità di qualche tempo, che fa recitava: la cellulite è una malattia – con un medicinale puoi combatterla. Ecco, ora non esageriamo. La cellulite è un inestetismo. Punto. Ci sono fattori che ovviamente aumentano la possibilità di svilupparla, ma starei lontana dal definirla “MALATTIA”.
Perché questa scelta degli elementi nella foto? Perché riassumono quella che dovrebbe essere la routine base per prendersi cura del nostro corpo sotto quest’aspetto; ho scelto quindi cinque ingredienti principali per una ricetta anticellulite “di successo”:
🍒Idratazione. in foto vi ho messo la mia nuova ed attuale droga: non mi hanno regalato niente, ho pagato regolarmente! XD La tisana PURITEA di NATURALMOJO  mi piace molto sia questa, che la ACTIVETEA. Ve le consiglio? sì, ma prima di approfondire questo tema voglio provare anche le tisane FITVIA. Sicuramente i prezzi sono altini per le quantità, quindi se avete un’erboristeria di fiducia con le materie prime sfuse di qualità, potete tranquillamente crearvi le vostre tisane da soli.
Per evitare situazioni quali gonfiore e ritenzione è assolutamente importante bere con regolarità almeno 2 litri d’acqua al giorno (la mia personal trainer me ne aveva ordinati 3). Le tisane con ingredienti utili contro la ritenzione idrica e la cellulite rappresentano un ottimo e valido aiuto. Gli ingredienti che dovrete prediligere sono: Betulla, Malva, Tarassaco, Finocchio, The Verde, Bardana, Carciofo, Vite Rossa, Ortica.
🥦Alimentazione. Penso che questo sia chiaro per tutti, ma facciamo un ripassino: gli alimenti come i salumi, i dolci, i fritti, le bibite gassate, gli alcolici (quindi tutti quegli alimenti che abbondano di grassi e zuccheri) sarebbero da bandire, idem per il sale.
Bisognerebbere prediligere la cottura dei cibi al vapore, alla griglia e al forno, per evitare di cucinare con oli e burri. Sì all’olio a crudo.
🎖️Attività Fisica. Esistono due diverse correnti di pensiero. Chi dice che l’attività fisica troppo intensa peggiori la situazione della vostra cellulite e chi dice invece che lo sport aiuta ad eliminarla. Io sto come sempre nel mezzo, ma a fronte delle mie esperienze personali, posso affermare che sono maggiori i benefici che potrete trarre dall’attività fisica, rispetto alle cose negative. Insomma, ne vale la pena. Per la precisione, ho visto un grande miglioramento da questo punto di vista da quando ho iniziato a lavorare con i pesi: l’aumento corretto e misurato della massa magra scaccia via gli strati adiposi di troppo. Ovviamente è un processo lungo e faticoso. Consiglio di prediligere esercizi come squat e affondi se possibile con i carichi. Ovviamente, dovreste essere seguiti da qualcuno che vi accompagni in questo percorso, soprattutto se non è una cosa per voi troppo familiare.
👐Trattamenti cosmetici specifici. In foto vi ho inserito come cosmetici utili: il fango osmotico e la crema antismagliature rassodante Alkemilla Eco Bio Cosmetic  sono tra i prodotti che sicuramente avete apprezzato di più. Non vi ho inserito le due varianti effetto caldo ed effetto freddo perché non a tutti piacciono. Questa crema in particolare della linea 90-60-90 contiene tutti gli ingredienti fondamentali per combattere la cellulite e lascia la pelle morbidissima. Il fango è un trattamento d’urto veramente utile se fatto una volta a settimana, ma lo so… Non tutti riusciamo a concederci il tempo di dedicarci così tanto alla cura del nostro corpo.
Esistono anche altri cosmetici adatti a questo scopo: per esempio, avete apprezzato in molti la LIPO DRENA LIFT di Domus Olea Toscana 
In foto vedete poi anche il guanto di LOOFAH di Cose della Natura ovviamente dopo varie prove e riprove vi posso garantire che la loofah FIRMATA, se così la possiamo definire è completamente diversa da quella che trovate al supermercato – idem per le spugne. Lo so, gli accessori di questo tipo costicchiano, ma la differenza si vede. Considerate però che questi vi durano tanto, se trattati bene 
Fatta questa premessa, vi garantisco che la LOOFAH ha un’ottima capacità di esfoliare delicatamente la pelle, rimuovendo le cellule morte e contemporaneamente riattivando la microcircolazione sanguigna e inoltre, è ideale per le pelli delicate perché ipoallergenica: si può utilizzare per detergere la pelle delicatamente.
Non ci dimentichiamo del ruolo del “massaggio”. Si tratta di un’operazione che andrebbe fatta tutti i giorni: sotto la doccia, potete procedere al massaggio con un olio specifico, mentre “a secco” dovete massaggiare il più possibile durante l’applicazione della crema. A tal proposito, siccome c’è un mondo da scoprire, vi rimando a questo link, secondo me molto utile: http://www.alfemminile.com/…/massaggio-anticellulite-fai-da… 
🤓Costanza. Che non è una pianta, ma è l’ingrediente principale se volete lottare contro questo mostriciattolo che vi portate dietro. Tutte le cose elencate finora non servono a molto se non eseguite quotidianamente. Non siate come me. Io mi perdo, comincio a razzo e finisco a c.
Cercate di apprendere queste nozioni come sano e corretto stile di vita, in maniera da vedere nel tempo dei reali cambiamenti e benefici.

E se non riuscite, non fa niente, siete belle lo stesso anche con i buchini 

Commenta